Brain Renaissance: From Vesalius to Modern Neuroscience

Sappiamo proprio tutto di Andrea Vesalio, il più grande e celebrato anatomista del Rinascimento? Un libro appena uscito per la Oxford University Press, intitolato Brain Renaissance: From Vesalius to Modern Neuroscience, ci accompagna in un viaggio affascinante e inaspettato che dall’anatomia rinascimentale arriva fino alle moderne neuroscienze. Gli autori, Marco Catani e Stefano Sandrone, non sono due storici di professione ma due brillanti neuroscienziati del Kings College di Londra; un aspetto che rende il libro particolarmente originale.

Gli autori presentano una traduzione in inglese dell’ultimo volume in latino dell’Humani Corporis Fabrica dedicato al cervello, corredato da immagini che hanno contribuito a rendere Vesalio un’icona della tradizione scientifica occidentale. L’edizione è arricchita da un utile apparato critico che aiuta il lettore di oggi a contestualizzare, comprendere e aggiornare il lavoro e la terminologia scientifica di Vesalio. Il libro è articolato in tre parti, dedicate rispettivamente alla vita del grande anatomista, dalla formazione all’importante periodo trascorso a Padova, alla traduzione del suo testo sul cervello e a una storia delle neuroscienze da Vesalio ai nostri giorni, che consente di gettare un ponte tra il passato e presente delle ricerche sul cervello. Recensito da Alison Abbott su Nature lo scorso 14 maggio, il libro è un indispensabile tributo alla storia delle neuroscienze e all’opera di Vesalio, a 500 anni dalla sua nascita.